SEZIONI NOTIZIE

Messaggero - Pescara a caccia del primo squillo in trasferta

di Redazione TuttoPescaraCalcio
Fonte: Messaggero
Vedi letture
Foto

Il Pescara oggi a Cosenza va a caccia del primo acuto esterno della stagione dopo aver vinto l’unica partita lontano da casa di questo 2019 a Crotone, nella passata stagione.Questo pomeriggio, alle 15, la squadra di Zauri cerca punti in trasferta e continuità di risultati dopo aver sbloccato la classifica prima della sosta in casa contro il Pordenone. La missione è fare la partita per dimenticare il debutto di Salerno. Zauri vuole fare altri passi in avanti sul piano della proposta di gioco e della compattezza in fase difensiva. Il test è di quelli subito impegnativi, al San Vito da sempre ambiente ostico per chiunque. “Il Cosenza è un avversario difficile da affrontare, è partito male e avrà voglia di rifarsi e conquistare punti. Braglia è un signor allenatore, per lui parla la sua carriera. I calabresi sono una squadra difficile da affrontare, uscita più completa dal mercato, che ti aspetta e riparte: vietato concedere la profondità. Il fattore ambientale? A queste cose non dobbiamo pensare, proviamo a fare la partita anche lì”, la presentazione di Zauri dopo la rifinitura al Poggio.