Pescara-Carpi, Perrotta: "Dobbiamo lottare di più. Obiettivi? Pensiamo a salvarci"

di Redazione TuttoPescaraCalcio
articolo letto 66 volte
Foto

Marco Perrotta ha commentato in mixed zone il ko contro il Carpi: "Non volevo mollare fino alla fine, ho fatto del mio meglio ma non è bastato. Dispiace perchè sono punti buttati e poteva essere una gara che poteva darci tranquillità. Ora pensiamo alla prossima che sarà difficilissima. Ormai è andata, dobbiamo farci tutti un grande esame di coscienza perchè quello che abbiamo fatto finora non e' bastato, dobbiamo lottare di più per rialzarci, dipende solo da noi".

Sull'obiettivo del Pescara: "Se pensavamo ai playoff ora dobbiamo smetterla e pensare a salvarci, l'obiettivo è questo non c'è nulla da fare. Io mi sento in colpa con la piazza. Il campionato è ancora lungo, dobbiamo diventare solidi, tutti dobbiamo dare di più. Oggi abbiamo lottato fino al 95' ma dobbiamo fare di più e lottare con più cattiveria".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy